Tags

Related Posts

Share This

Febbre da remake: film che si potrebbero evitare

Da diversi anni a questa parte, al cinema è dilagata la febbre da remake: non una novità, se si considera che molti campioni d’incassi (Scarface, per dirne uno) derivano da opere precedenti, ma è innegabile che la cosa stia oggi sfuggendo un po’ di mano.
Ok, qualche remake ha avuto successo – il genere horror, per esempio, ne ha ampiamente giovato – ma questo non significa dover dirottare tutte le produzioni verso questo ambito rischiosissimo: avete presente il remake di Psyco, no?

Febbre da remake: Psyco

Febbre da remake: Psyco

Sembra quasi che remake (e reboot, e sequel, e prequel) siano diventati una mania: Ghostbusters al femminile – carino, ma evitabilissimo – l’ennesimo Assassinio sull’Orient Express (anche se il cast è da urlo e le prime foto ufficiali fanno ben sperare), Ocean’s Eleven, sempre al femminile, un nuovo Blade Runner, l’infinita saga di Star Wars, con svariati spin off in lavorazione…
Ovvio, meglio non fare di tutta l’erba un fascio: alcuni progetti sembrano notevoli. Il trailer del nuovo IT, per esempio, è arrivato a bomba meno di un mese fa e ha convinto anche i più scettici.
Però, c’è un però: possibile che non si trovino spazio e fondi per screenplay completamente originali? Possibile che ciclicamente si debba ritornare ai titoli di maggiore successo per giocare sul sicuro? Possibile che non esistano più pellicole intoccabili, da lasciare da sole nella loro perfezione? Possibile che un buon film (così come una buona serie tv) sia al 95% destinato a diventare il primo capitolo di una storia infinita, fatta di 2, 3, 4, reboot, spin off e prequel?
Ecco, se questa lotta alla febbre da remake vi sembra esagerata, di seguito troverete un lunghissima lista di film attualmente presi in considerazione per un make over: forse, alla fine, sarete d’accordo anche voi!

- Ace Ventura: ebbene sì. A quanto pare, senza il coinvolgimento di Jim Carrey, uno dei film più conosciuti degli anni ’90 è in attesa di una nuova lavorazione. Il progetto sarebbe ancora in fase embrionale, ma pare proprio che l’intenzione ci sia, e concreta.
- Gli Uccelli: un altro capolavoro di Hitchcock di nuovo in attesa di un remake. Fra i produttori, anche Michael Bay.
- Il Corvo: il remake annunciato del film simbolo degli anni ’90 ha spaccato da subito l’opinione pubblica fra chi vede di buon occhio il progetto e chi ne potrebbe benissimo fare a meno. In lizza per il ruolo di protagonista, Jason Momoa (Khal Drogo nel Trono di Spade).
- The Green Hornet: la serie tv che ha lanciato Bruce Lee sarebbe in pole per una rinascita. Il primo tentativo di remake venne fatto nel 2011, ma sembra che il grande momento sia giunto!

Febbre da remake: realizzati e programmati

Febbre da remake: realizzati e programmati

- Highlander: “Ne resterà soltanto uno!”, ma non si sta parlando del film. Anche questa pellicola cult verrà riproposta, forse con la partecipazione Dave Bautista.
- Jumanji: il remake è già praticamente concluso, le foto ufficiali sono state già diffuse. Al timone, The Rock.
- Matrix: un altro remake che ha destato reazioni contrastanti. Se Keanu Reeves si è mostrato favorevole, i fan della serie originale hanno storto il naso. Va detto, però, che non si tratterebbe di un vero remake, ma di un sequel, a continuare la storia già iniziata.
- Una pallottola spuntata: potreste mai immaginare un Frank Drebin interpretato da qualcuno che non è Leslie Nielsen? Forse qualcuno può, visto che un remake – anche se non immediato – è in programma!
- Scuola di polizia: un reboot per ricominciare una serie già infinita di suo. È proprio il caso?
- Sister Act: già diventato un musical di successo, questo grande classico potrebbe essere “reboottato” a brevissimo. In dubbio il coinvolgimento di Whoopi Goldberg.
- Suspiria: non solo un remake (a quanto pare con le musiche di Thom Yorke), ma anche una serie tv in 12 puntate! Ahi!
- Explorers: ma anche Navigator. I due film cult sci-fi anni ’80 potrebbero tornare con nuovi protagonisti, un po’ sulla scia favorevole lasciata da Stranger Things…

Blade, Akira, Grosso guaio a Chinatown, Fuga da New York, Charlie’s Angels, Cliffhanger, Le Cronache di Narnia, Flash Gordon, Hellboy (confermato senza Del Toro e senza Perlman), Venerdì 13, La Piccola Bottega degli Orrori (sempre un musical, ma forse senza canzoni originali), Memento (senza Nolan), Men in Black, Predator, Rambo (senza Stallone), Tomb Raider (in lavorazione con Alicia Vikander), I Guerrieri della Notte e i mille live action di Disney (Dumbo, Aladdin, La Sirenetta, Mulan, Il Re Leone)….
State pensando a un grande classico? Quasi sicuramente verrà rifatto (o magari un remake già esiste!).

Voi come le prendete questa febbre da remake?