Le pagine più strane di Wikipedia! mag05

Tags

Related Posts

Share This

Le pagine più strane di Wikipedia!

Wikipedia è in continua crescita: i contenuti si moltiplicano, le pagine aumentano e letteralmente chiunque può pubblicare o modificare approfondimenti di vario genere. Alcune pagine sono un esempio di collaborazione positiva e competenza, altre, invece, si distinguono per altri motivi: ecco le pagine più strane dell’enciclopedia online più famosa al mondo!

- Joyce Vincent: nella versione inglese di Wikipedia, un’intera pagina è dedicata allo strano caso di questa giovane ragazza inglese, ritrovata morta – seduta di fronte al televisore acceso – ben tre anni dopo il decesso. Prima della morte, Joyce si era progressivamente allontanata da amici e parenti, lasciando anche il lavoro: forse per questo, nessuno ha pensato che fosse successo qualcosa di così terribile… inquietante!
- Hinterkaifeck: una piccola fattoria poco distante da Monaco di Baviera, teatro di un crimine orribile. La sera del 31 marzo 1922, i sei abitanti – il proprietario Andreas Gruber, la moglie Cazilia, la figlia Viktoria Gabriel, i nipoti Cazilia e Josef e la cameriera di famiglia Maria – vennero uccisi a colpi di piccone: il caso è ancora oggi irrisolto. Pochi giorni prima del terribile assassinio, Gruber aveva trovato impronte strane nella neve e aveva sentito dei passi in soffitta: inspiegabilmente, le chiavi dello scrittoio erano sparite e la porta della fattoria era stata forzata. L’indagine non arrivò mai ad un colpevole, ma accertò che – dopo l’omicidio – il killer aveva trascorso almeno due giorni nella fattoria, prendendosi anche cura del bestiame…

pagine_più_strane_di_wikipedia_hinterkaifeck
- Sindrome di Cotard: in cosa consiste? In un delirio di negazione cronico a causa del quale ci si convince di essere morti, di aver perso tutti gli organi oppure tutto il sangue. Viene anche chiamata “Sindrome del cadavere che cammina”.
- Caso Taman Shud: nel 1948, sulle spiagge australiane nei pressi di Adelaide, venne ritrovato il corpo di un uomo, ucciso – forse – da un avvelenamento. Il cadavere non venne mai identificato: l’unico indizio sulla scena, un foglio di carta nei pantaloni su cui era scritto “Taman Shud”, in persiano “Terminato”.
Ancora oggi, questo mistero – uno dei più famosi in Australia – resta insoluto.

pagine_più_strane_di_wikipedia_taman_shud
- Canguro fantasma: una creatura leggendaria statunitense, legata al folklore tipico del Selvaggio West. I primi avvistamenti risalgono alla fine dell’800, ma foto e testimonianze continuano fino agli anni ’70 del ‘900: in tanti hanno ipotizzato che si potrebbe trattare di animali fuggiti da zoo o allevamenti!
- Cucchiaino nello spumante: una delle pagine più insolite di Wikipedia riguarda la teoria secondo la quale infilare un cucchiaino nel collo di una bottiglia di spumante permetterebbe di conservare le bollicine. L’approfondimento include anche perizie ed esperimenti scientifici!
- Effetto Pauli: mai fidarsi dei fisici teorici! Questa espressione ironica (e un po’ superstiziosa), infatti, si riferisce agli strani malfunzionamenti che puntualmente colpiscono i macchinari in presenza di fisici teorici: a quanto pare, lo stesso Pauli credeva in questo effetto

Wolfgang Pauli

Wolfgang Pauli

- Fallen Astronaut: una piccola scultura in alluminio (alta meno di 10 centimetri), lasciata sulla superficie della Luna dall’equipaggio dell’Apollo 15: è l’unico manufatto artistico mai lasciato su suolo extraterrestre!
- Ho ho ho: ebbene sì, esiste una pagina dedicata all’iconica risata di Babbo Natale!
- Sarchiapone: la mitica creatura citata da Walter Chiari vive in una pagina di Wikipedia davvero divertentissima!
- Tailleur rosa Chanel di Jacqueline Bouvier Kennedy: il famosissimo abito della First Lady più ammirata degli USA ha meritato di essere celebrato in una pagina a sé, con tanto di approfondimento sui metodi di produzione!

Avete mai trovato argomenti curiosi sull’enciclopedia online? Quali sono, secondo voi, le pagine più strane di Wikipedia?